play icon
PAOLO RUFFINI
LORENZO BAGLIONI
Diventa Amico delle Persone con Demenza
Compila il form e inizia il tuo percorso per diventare Amico delle Persone con Demenza.
Alla fine del test, riceverai l’attestato di “Dementia Friend”!
 

La campagna

“Non ti scordare di volermi bene” è la campagna di sensibilizzazione lanciata, nel 2021, dalla Federazione Alzheimer Italia, a partire dall'omonima canzone di Lorenzo Baglioni e Paolo Ruffini. Obiettivo del progetto è abbattere il muro di isolamento che circonda le persone con demenza e costruire in Italia la più grande comunità di Amici delle Persone con Demenza. Ecco perché nel 2022 "Non ti scordare di volermi bene" si rinnova e si rafforza grazie al contributo di tanti altri volti noti e di migliaia di Amici delle Persone con Demenza: cittadini comuni, informati e sensibilizzati, che ogni giorno fanno la differenza nella vita delle persone con demenza e delle loro famiglie.

decorazione
image

La demenza in Italia

“Non ti scordare di volermi bene”: una frase che descrive bene la situazione di 1.200.000 persone, e famiglie, che convivono con la demenza.
Da un lato la richiesta di amore, cura e protezione che ci rivolgono le persone con demenza. Dall’altro la speranza che le nostre mamme, i papà, i nonni, i compagni e le compagne di vita non si dimentichino di noi nonostante il progredire della malattia.
icona
1.200.000
persone con demenza in Italia
icona
34
Dementia Friendly Community
Comunità che, da a nord a sud si prendono cura dei loro cittadini con demenza e dei loro bisogni
icona
60.000.000
di potenziali Amici delle Persone con Demenza
…perchè l’Italia intera può abbattere l’isolamento che circonda la malattia

La diagnosi di demenza, infatti, non coinvolge solamente le persone colpite direttamente dalla malattia, ma anche chi sta accanto a loro. Intere famiglie che, all’improvviso, si ritrovano da sole ad affrontare due drammi:

  • una patologia subdola, aggressiva e incurabile, che progressivamente annulla le abilità fisiche e mentali dell’individuo, cancellando i ricordi di una vita
  • lo stigma e l’emarginazione sociale dovuta alla scarsa informazione sulla demenza e alla paura di essere giudicati

Eppure, dopo la diagnosi c’è ancora tanta vita da vivere. Perché oltre la malattia restano le persone con i loro sentimenti, le loro emozioni, i loro bisogni e i loro diritti.

Diventare Amico delle Persone con Demenza significa non lasciare più sole oltre 1 milione di persone e altrettante famiglie, costruendo una società più inclusiva e più giusta.
Fallo ora.

decorazione

Chi sono gli Amici delle Persone con Demenza

Gli Amici delle Persone con Demenza sono individui che si attivano per conoscere la demenza e contribuire alla realizzazione di una società più attenta ai sentimenti, alle emozioni e ai bisogni di chi è colpito dalla malattia.
image
immagine decorazione
icona
Informati.
Conosci la demenza, le sue conseguenze e il suo impatto nella vita quotidiana delle persone
icona
Apprendi.
Impara a rapportarti a una persona con demenza, partendo dalle sue caratteristiche e dai suoi bisogni
icona
Sensibilizza.
Coinvolgi i tuoi familiari e i tuoi amici, perché anche loro diventino Amici delle Persone con Demenza!

La Federazione
Alzheimer Italia

La Federazione Alzheimer Italia è la maggiore organizzazione nazionale non profit dedicata alla promozione della ricerca medica e scientifica sulle cause, la cura e l'assistenza per le demenze, al supporto e al sostegno delle persone con demenza e dei loro familiari, alla tutela dei loro diritti in sede sia legislativa sia amministrativa. Formata in prevalenza da associazioni di familiari di persone con demenza, opera a due livelli: in sede nazionale attraverso la partecipazione degli associati e la collaborazione degli affiliati, in sede internazionale attraverso la partecipazione attiva alle associazioni Alzheimer che operano a livello europeo e mondiale.

Riunisce e coordina 45 associazioni locali e 34 Comunità Amiche delle Persone con Demenza.